La rivoluzione è iniziata: scopri la migliore alternativa ai classici tubi zincati

Il Magnelis è un rivestimento metallico per tubi altamente performante ed innovativo che rappresenta l’ultima frontiera in termini di resistenza alla corrosione, longevità e qualità. Sostanzialmente, il Magnelis è una lega speciale, formata da zinco combinato a un 3,5% di alluminio e un 3% di magnesio, in grado di agire come una vera e propria barriera alla corrosione, anche negli ambienti più ostili.

Eurotubi_magnelis_composition

Eurotubi è, ad oggi, una delle poche aziende italiane in grado di produrre tubi in questo nuovo materiale, rendendoci di fatto pionieri in questo campo. La gamma produttiva dei nostri tubi in Magnelis con diametri da 40 mm fino a 304 mm rappresenta la più ampia in Europa. Per quanto riguarda lo spessore, invece, i nostri tubi in Magnelis sono disponibili da 1,5 mm a 4,5 mm e con lunghezze fino a 12 m. Come tutti i nostri tubi, anche quelli in Magnelis sono scordonati e saldati perfettamente, inoltre, questa speciale copertura può essere applicata a una vasta serie di gradi d’acciaio. I nostri nuovi tubi in Magnelis vengono sottoposti ad una passivazione ecosostenibile, possono essere verniciati senza perdere le loro incredibili proprietà anti-corrosive, e infine vengono oliati.

Per conoscere tutta la gamma di misure, le varie tipologie di copertura in Magnelis disponibili e i gradi d’acciaio, scarica liberamente la scheda tecnica in fondo a questo articolo!

Perché scegliere il Magnelis rispetto al classico zincato?

Il vantaggio fondamentale che si ottiene scegliendo un tubo in Magnelis rispetto al galvanizzato classico è dato proprio dalla precisa composizione di questa lega, in grado di creare uno strato protettivo stabile e duraturo sulla superficie del tubo tale da bloccare la corrosione e prevenire la formazione di ruggine rossa. Infatti, se generalmente i classici tubi pre- o post zincati tendono ad ossidare quando esposti a lungo all’ambiente esterno, i tubi in Magnelis assicurano la massima resistenza sia sulla superficie che nelle parti lavorate (bordatura o piegatura). In particolare, dopo ben 6 settimane di test in nebbia salina realizzato in laboratorio da ArcelorMittal, una delle migliori e più importanti acciaierie al mondo, inventrice di questo materiale, non è stato osservato alcun tipo di ruggine rossa sui campioni di Magnelis rispetto a quelli zincati.

magnelis_vs_galvanized_corrosion_test

I tubi in Magnelis e il loro Effetto Auto - cicatrizzante

Con il termine effetto auto-cicatrizzante facciamo riferimento a un’altra incredibile caratteristica di questo materiale, ovvero la sua capacità di auto-ripararsi. La copertura in Magnelis è di fatti in grado di proteggere sia la superficie del tubo che le zone di lavorazione, in particolare il cordone di saldatura, che rappresenta l’area più facilmente intaccabile dalla ruggine. L’effetto auto-cicatrizzante del Magnelis è reso possibile proprio dalla precisa combinazione di magnesio e alluminio contenuta nella lega, che insieme attivano un processo speciale di copertura e successivamente sostituzione della ruggine rossa con ruggine bianca. La presenza di questo strato protettivo anche su estremità non ricoperte, fori e graffi estende notevolmente il ciclo di vita dei tubi in Magnelis se paragonati a quelli pre- o post galvanizzati.

Il miglior rivestimento per una vasta gamma di applicazioni

Possiamo decisamente affermare che per gli agenti atmosferici sia praticamente impossibile penetrare questo rivestimento a base di magnesio, anche dopo lunghe esposizioni, facendo del Magnelis una garanzia di qualità a lunga tenuta.

Per questo motivo, i tubi in Magnelis sono la scelta migliore per applicazioni esterne come per il settore agricolo, all’interno del quale i tubi in Magnelis possono essere impiegati per la costruzione di coclee tubolari o grandi impianti di stoccaggio cereali. Nello specifico, sono molto utilizzati per la realizzazione di silos, in quanto la specifica composizione del Magnelis è in grado di resistere alla forza abrasiva del grano o di altri cereali che potrebbero ledere alla parte interna del tubo. Inoltre, i tubi in Magnelis possono fare la differenza anche nel settore vitivinicolo, dove sono impiegati per la costruzione di pali da vigna. Un altro campo nel quale il Magnelis rappresenta la soluzione ideale è il settore dell’edilizia, in particolare per la costruzione di porte e portoni industriali o cupole geodetiche.

magnelis_coating_consumption_vs_galvanized

Magnelis: una scelta ecosostenibile

Scegliere tubi in Magnelis al posto dei classici tubi zincati significa anche contribuire attivamente alla creazione di un mondo più pulito e sostenibile. Infatti, il Magnelis è riciclabile al 100% e non contiene elementi nocivi per la salute di persone e animali, rendendolo un vero materiale ecosostenibile. Per quanto riguarda la sua produzione, l’impatto ambientale del Magnelis a livello di emissioni di Co2 è nettamente inferiore rispetto a quello di altri materiali a lunga tenuta come l’alluminio puro o l’acciaio Inox. Infine, siccome per questa lega viene impiegata una quantità decisamente minore di zinco rispetto al classico materiale zincato, optare per tubi in Magnelis permette anche di ridurre l’estrazione di zinco dal sottosuolo controllandone il suo esaurimento.

Il Magnelis e sulle sue incredibili proprietà ti hanno incuriosito?

Scarica ora la nostra scheda tecnica e contattaci per maggiori informazioni!

Scarica la Scheda TecnicaContattaci